Attività scientifica

L'AISP ha nel suo patrimonio genetico quello di ideare, proporre, condurre e pubblicare studi multicentrici sulle malattie del pancreas esocrino ed endocrino.
Molti studi sono stati e sono resi possibili dalla creazione di network costituiti inizialmente da centri AISP, cui si sono aggiunti anche centri esterni alla nostra Associazione. Il collante dei nostri studi è stata la comune passione per le patologie del pancreas.
I network dell'AISP sono stati e sono tuttora omogenei tra loro per standard clinici e approcci culturali: La numerosità dei Centri coinvolti e la loro ampia distribuzione sul territorio nazionale fa sì che la loro valenza epidemiologica sia ragguardevole ed in grado di fornire informazioni di elevato valore scientifico e pratico.
Questa caratteristica dell'AISP nel condurre studi multicentrici data ormai quasi 20 anni e di seguito ne riportiamo la cronicstoria:
  • 1995 - ProInfAISP
    Fu il capostipite degli studi multicentrici targati AISP; si trattava di uno studio epidemiologico osservazionale sulla pancreatite acuta, nato dalla volontà del Prof. Cavallini.
  • 2000 - PancroInfAISP
    Sempre per iniziativa del Prof. Cavallini ha poi visto la luce lo studio epidemiologico sulla pancreatite cronica, a cui si è successivamente affiancato il progetto PanCroGen per valutare l’incidenza di mutazioni genetiche nei pazienti con pancreatite cronica.
  • 2003 - Gruppo di studio sulla suscettibilità genetica al cancro del pancreas
    Per iniziativa del Prof. Mosca veniva costituito questo gruppo, che porterà nel 2007 alla istituzione del Registro del Cancro Familiare del Pancreas.
  • 2004 - NetWorkAISP
    Studio epidemiologico osservazionale sui tumori endocrini pancreato-duodenali, nato per iniziativa del Prof. Di Carlo.
  • 2007 - Studio supporti biologici in chirurgia resettiva pancreatica
    Studio multicentrico prospettico randomizzato ideato dal Prof. Montorsi sull'utilizzo di un supporto emostatico biologico durante la pancreasectomia distale. Lo studio si è concluso nel 2011 e a breve saranno pubblicati i risultati definitivi.
  • 2008 - Gruppi di lavoro sulle linee guida della Pancreatite Acuta e Cronic
    Gruppi coordinati dal Dott. Pezzilli (pancreatite acuta) e dal Prof. Vantini (pancreatite cronica), con l'obiettivo di definire le linee-guida italiane in questi ambiti. Il lavoro si è concluso nel 2010 con la pubblicazione delle linee-guida su entrambe le malattie.
  • 2010 - IPMN AISP
    Studio multicentrico osservazionale sui fattori di rischio degli IPMN coordinato dal Dott. Larghi di Roma e dal Dott. Salvia di Verona.
  • Attualmente è in corso lo studio iniziato nel 2010 e denominato PACT-15
    Studio multicentrico prospettico randomizzato sulla chemioterapia peri-operatoria (neoadiuvante e adiuvante) nell'adenocarcinoma pancreatico resecabile. Lo studio è coordinato dal Dott. Reni di Milano.

Tutti questi studi hanno portato ad importanti risultati scientifici, riassunti nelle pubblicazioni elencate nella sezione Studi pubblicati da AISP. È possibile accedere all'abstract cliccando sul numero che compare dopo PubMed PMID.

L'AISP invita ogni Socio a proporre ulteriori studi multicentrici, inviando al Consiglio Direttivo un breve protocollo. Le proposte selezionate dal Direttivo saranno presentate durante il congresso annuale. Gli studi approvati potranno anche essere parzialmente finanziati dall'Associazione, previa delibera dell'Assemblea dei soci.
Attività Scientifica
- EPIc - Exocrine Pancreatic Insufficiency collaborative Group
- ProInf AISP
- PancroInf AISP
- NetWorkAISP
- Cancro familiare
- AISP-IPMN Study Group
- Studi AISP completati
AISP
Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas

Via di Grottarossa, 1035-1039
00189 Roma
contatti
Editore e servizi web:
AREA QUALITA'

Piazza Insubria, 16 - 20137 Milano
Tel.: 02/98650955 - Mail: info@areaqualita.com
Web: www.areaqualita.com
© Copyright AISP 2017. Tutti i contenuti di questo sito web sono di proprietà AISP e dei rispettivi autori. È pertanto proibito modificare, copiare, riprodurre, trascrivere, diffondere e distribuire in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo il materiale contenuto all'interno di questo sito senza previa autorizzazione di AISP.